top of page

Prelievi del sangue a domicilio, truffa

Anche se ne abbiamo bisogno la prudenza non è mai troppa quando facciamo entrare qualcuno in casa.

Se si chiama l'idraulico, l'elettricista o l'infermiere è bene sempre prendere le migliori precauzioni.

Fidarsi solo perché si ha bisogno o spesso si è nel panico è un errore. Oggi basta andare su Google, Facebook o altro motore di ricerca che aggrega professionisti per trovare "il più migliore", per poi ritrovarsi in casa un truffatore o un ladro o un incompetente. Come posso riconosce il professionista affidabile, ma soprattutto vero? Primo consiglio non sono i social che ci danno certezze, professionisti certificati o in regola con il fisco e le leggi di settore, quindi sui social è bene divertirsi, cazzzagggiare, non prendersi sul serio, ricordiamo i social sono come il famoso "bar dello sport" dove tutti sono ct della nazionale (dopo la partita), lasciano il tempo che trovano. Già Google e altri motori di ricerca partner sono un pò più affidabili poiché certificano almeno essere azienda e/o professionista regolare e questo già è un buon selettore, poi bisognerebbe capire i trucchetti per saper leggere tra le righe i testi di un sito poiché affidarsi al 100% agli scritti è come chiedere all'oste se il suo vino è buono, anche se l'impressione che vi offre un sito web aiuta ad escludere chi non vi emoziona. Altro strumento che ci aiuta ad avere ancora più sicurezza e qualità sul professionista che cerchiamo, il numero di telefono, bene un numero di cellulare, ma meglio almeno un numero fisso, poiché il fisso è tracciabile, il cellulare potrebbe essere di chiunque e qualunque, potrebbe rispondere da chi sa quale remoto luogo italiano, ma anche estero. Ultimo accorgimento per un ulteriore garanzia, conoscere il nome e cognome di chi deve entrare in casa,




dopodiché questi deve mostrare in modo automatico un tesserino di riconoscimento con gli estremi legali/fiscali del professionista o della sua azienda. Quindi che sia un infermiere o un elettricista in quanto certezze sulla persona, diffidiamo sempre e sfruttiamo le tecnologie per tutelarci un pò. Certo un infermiere professionista affidabile e preparato costa meno di un idraulico o elettricista, ma non è colpa dell'idraulico se l'infermiere nei decenni ha svalutato economicamente la propria figura, infondo nessun docente gli ha spiegato che oltre al valore umano bisogna saper gestire anche il valore economico. Buona salute a tutti. :-)


21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page