E se avessimo bisogno di un infermiere a casa?

A Roma i migliori infermieri professionali a domicilio, cosa vorremmo come pazienti?

Ci piacerebbe un infermiere esperto sui libri, con tre enciclopedie mediche nella testa o quell'infermiere che ha mille esperienze sul campo?

Ci piacerebbe un infermiere con laurea e bacio accademico o l'infermiere che ci regala un sorriso ed una carezza?

Ci piacerebbe un professionista con la giusta risposta o quello con puntuale responsabilità?

Ma se dovessimo richiedere un infermiere a casa per un assistenza infermieristica, lo vorremmo bello/a o premuroso/a?

L'assistenza domiciliare è sempre più richiesta, ma chi ci garantisce professionalità, attenzione ai particolari, ma soprattutto premura amorevole per il paziente e/o ammalato?

Noi consumatori, non dovremmo mai stancarci di chiedere ed esigere risposte chiare, semplici, ma soprattutto scritte. E se un'infermiere non ci dovesse soddisfare, non problem, esigiamo un'altro professionista. Un ammalato, deve essere trattato non come tale, ma come persona preziosa che vive un momento di debolezza nella vita e l'infermiere deve rispettare proprio quel pezzettino di vita, sempre!


65 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti