Infermiere oggetto, BASTA!

Aggiornamento: 12 giu

Non se ne può più! Una volta c'era l'infermiera sex (i più ricordano la Edwige e la Nadia), oggi và per la maggiore l'infermiere sex, tutto addominali e bicipiti. Pensate di trovarlo in discoteca? Nooo. Pensate di trovarlo in tv? Nooo. Pensate di trovarlo sul web? Forse si, ma anche Nooo. Oggi molte donne e anche alcuni uomini, cercano l'infermiere che opera anche o solo a domicilio presso privati. Si, proprio vero!!! Una valanga di telefonate per aggiudicarsi l'infermiere più prestante, poichè dopo averlo chiamato la prima volta e "scoperto", se soddisfa le richieste della richiedente, questa/i lo richiama almeno una volta la settimana per sempre o almeno sino a quando non ci si stanca e si cerca un altro "giocattolo". Oggi, la Edwige, non avrebbe più spasimanti come il secolo scorso, ma se si chiamasse Ugo, molto probabilmente esploderebbero televisori, siti web, cinema e le richieste di assistenza a domicilio, soprattutto nei weekend. Le città più colpite da questa "moda", Roma, Milano, ma anche Torino non viene meno. Certamente la nostra ricerca è incompleta, perchè anche le altre città metropolitane, sotto, sotto hanno i propri "infermieri sex. Le mode sono sempre contagiose, importante, prendere le giuste precauzioni. Le pari condizioni? Ebbene si! L'infermiera sex perde 2 a 1 contro il collega, l'infermiere sex. Proprio vero, non ci sono più le infermiere di una volta, nemmeno a carnevale.



39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti